FANDOM


Jean Starobinski in Le ragioni del testo si sofferma a considerare un pensiero irrazionale che aspira a conoscere direttamente, senza la mediazione della ragione, la verità (fisica e metafisica). Questa irrazionalità, che di fatto aspira ad essere usata come sovra-razionalità, è la visione del mistico ma anche la follia creativa. Sancisce il primato del sentire sul ragionare.

Il successo del commercio elettronico ha portato gli economisti a utilizzare il termine inglese disintermediation (già cacofonico, su cui è stato coniato l'altrettanto scomodo disintermediazione) per indicare la tendenza dei produttori di merci a realizzare in proprio canali di vendita online, rinunciando a tutta una serie di passaggi della catena di vendita: agenti, commercio all'ingrosso, commercio al dettaglio.

Come l'accesso alla verità senza la mediazione della ragione, anche l'accesso al mercato senza intermediari comporta che nascano problemi nella gestione dei flussi di ritorno, della verifica della verità, degli aggiustamenti necessari per adeguare l'intuizione da una parte, la merce dall'altra, alla dura consistenza del reale (ad esempio le lamentele degli acquirenti). Nel caso della vendita diretta, il produttore di beni si trova costretto a gestire direttamente anche l'assistenza post vendita; nel caso dell'intuizione creativa, viene a mancare il confronto col paradosso causato dalla non coincidenza fra pensiero del reale e reale in sé (per i mistici leggi: libertà del trascendente di non essere determinato dall'intuizione che esso stesso ha reso possibile). In economia viene definito reintermediazione il processo di ristabilimento di un dialogo fra il soggetto e il reale.

In ambito sociologico, spesso come analisi del rapporto con i nuovi media, il web 2.0, i blog, myspace e facebook, youtube, si considera spesso una tendenza a diventare in prima persona protagonisti del processo comunicativo, superando le funzioni del giornalista, del documentarista, dell'intrattenitore televisivo si professione. Anche i generi televisivi di tipo Big Brother sono stati interpretati come accesso non mediato alla vita in diretta. L'intermediazione delle case d'aste è ora in competizione con canali di vendita diretta, come eBay ma anche con aste gestite direttamente da artisti contemporanei. L'intermediazione delle case di distribuzione di musica è stata contestata tramite la vendita diretta da parte dei musicisti.
Questi più che acesso diretto al nocciolo duro, rappresentano piuttosto la sostituzione degli intermediari tradizionali con nuove forme di intermediazione, gestite da macchine morbide, tramite l'automazione dei processi eseguita grazie all'informatica. Chiamatela virtualizzazione se vi è familiare, ma si può anche intepretare come un processo di automazione di processi ripetitivi, di meccanizzazione di funzioni tipiche del terziario, che intervengono a caratterizzare la fase avanzata del capitalismo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.