FANDOM


Lo stile era l'ossessione di Gustave Flaubert, l'argine al dilagare della bétise, l'idiozia dei luoghi comuni, l'appiattimento, l'indistinto esaltare ogni cosa.

j: ieri mi hanno fatto una domanda difficile
m: ...tipo?
j: cos'è lo stile?
j: il mio dubbio è che sia sbagliata la domanda
m: questa è la non domanda
j: si
m: hahah ecco ho detto la tua stessa cosa
j: tipo "quanto sei intelligente?"
m: esatto
j: per me la risposta l'ha data Totò parlando della nebbia: "a Milano, quando c'è la nebbia, non si vede"
m: eh
j: e come fanno a sapere che c'è? chiede Peppino? Mah! risponde Totò, è per quello che è pericolosa
j: lo stile è qualcosa che viene dal corpo, il CsO?
m: CsO?
j: Corpo senz'organi È una espressione di Artaud che Deleuze usa e fa sua dandogli il senso che gli pare a lui
m: haha
j: sai che Deleuze è Deleuze, ma Guattarì? è il Gabbana di Deleuze?
m: che coppia

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.